Masseria Mazzei - Le Colline del Gelso - Corigliano Rossano (Cs) © 2019- Tutti i diritti riservati - |P.I.: 02671300784|-|Privacy Policy| 

Seconda Serata - Le Colline del Jazz - Take 4

Le Colline del Jazz - Take 4
 Registrazioni chiuse
 
2
Data: Giovedì 31 Luglio 2014 21:30

Luogo: Presso Masseria Mazzei  |  Città: Rossano, Italia

Cene in jazz nella storica location della Masseria Mazzei 

ASSOCIAZIONE  MUSICALE BEQUADRO - FESTIVAL INTERNAZIONALE LAMEZIA JAZZ

MICHEL PETRUCCIANI “Ossa di cristallo”

EGIDIO VENTURA TRIO  “Hommage à Petrucciani”

Egidio Ventura – Piano 

Silvio Ariotta – Bass 

Emanuele Fuduli - Drums

per la SECONDA serata de LE COLLINE DEL JAZZ take 4

Il Pianista Calabrese Egidio Ventura dedicherà quasi tutti i suoi concerti nel 2014 a questa Creatura meravigliosa che ha lasciato un vuoto incolmabile nella storia del ‘900 Lo affiancano nell'impresa Silvio Ariotta basso e contrabbasso e Emanuele Fuduli alla batteria. In alcune date del tour compaiono come ospiti Amici del Musicista Egidio Ventura, il repertorio riprende alcuni dei brani più popolari del vasto repertorio di Petrucciani che nel corso degli anni ha registrato un totale di ben 32 album, guadagnandosi il rispetto della Comunità jazz americana e mondiale per la sua straordinaria tecnica, l'eleganza di esecuzione e la sua energia carismatica. Sono splendidamente reinterpretati, ma fedeli all'originaria carica di vitalità, brani come "Looking up" e "Black Magic” seguito da Miles Davis Lick’s, altre due composizioni che che che si alternano ai tecnicismi vorticosi del pianoforte in uno stile fusion; brani evocativi di grande lirismo come “Home” e “Brazilian Like”. A seguire, si torna ai fraseggi limpidi e squillanti di un jazz sincero e disarmato, privo di orpelli intellettualistici ma con un notevole vigore espressivo. "September second”; nel concerto sono stati inseriti due ballad “Lullaby” ed la celebre composizione “Estate” scritta da Bruno Martino. Sono 12 le composizioni che il Trio di Egidio Ventura ha scelto di presentare al pubblico, un concerto che scorre piacevolmente tra assoli e dimostrazioni di ottimo interplay senza perdere mai il ritmo fino alla chiusura. Il Tour è partiti nel mese di maggio di Aprile 2014 p.v. con termine a Dicembre, le prime date si realizzeranno in Calabria per poi proiettarsi fuori regione. Prima del concerto è previsto  un film/documentario di Michael Radford, con Michel Petrucciani titolato “Uno sguardo moderato su un artista dell'eccesso”

Michael Radford racconta Michel Petrucciani, virtuoso del jazz, pianista dal tocco irrepetibile, che ha trasformato il destino ingrato che lo ha fatto nascere con una malattia genetica invalidante in un'occasione di applicazione appassionata alla tastiera e di espressione totale di sé. Al punto che il documentario - non il primo né probabilmente l'ultimo dei lavori di questo tipo sul piccolo grande del piano - è in fondo scarsamente informativo ma arriva alla sostanza quando chiede agli intervistati di parlare della loro relazione con il protagonista.

Il progetto esecutivo ed artistico è prodotto e realizzato da Lamezia Jazz.

 

COMUNICATO STAMPA DEL 30 LUGLIO 2014

 

Serata in patneriato con il Lametia jazz

 

LE COLLINE DEL JAZZ RENDONO OMAGGIO AL GRANDE PETRUCCIANI

 

EGIDIO VENTURA E IL SUO TRIO PER  IL SECONDO CONCERTO DELLA RASSEGNA ROSSANESE

 

Messo in archivio, con soddisfazione, il primo concerto della quarta rassegna, molto gradito dal pubblico per raffinatezza ed eleganza dei musicisti, e per l’atmosfera soft  della Masseria Mazzei, il calendario de LE COLLINE DEL JAZZ  invita al secondo giovedì, per la serata musicale dedicata al grande jazzista Petrucciani.

In questo progetto realizzato da Lametia Jazz, partner della rassegna, il Pianista Egidio Ventura, infatti, accompagnato da Silvio Ariotta al basso e contrabbasso e Emanuele Fuduli alla batteria, dedicherà quasi tutto il concerto a questa Creatura meravigliosa che ha lasciato un vuoto incolmabile nella storia del ‘900.

Il repertorio riprende alcuni dei brani più popolari del vasto repertorio di Petrucciani che nel corso degli anni ha registrato un totale di ben 32 album, guadagnandosi il rispetto della Comunità jazz americana e mondiale per la sua straordinaria tecnica, l'eleganza di esecuzione e la sua energia carismatica.

Sono splendidamente reinterpretati, ma fedeli all'originaria carica di vitalità, brani come "Looking up" e "Black Magic” seguito da Miles Davis Lick’s, altre due composizioni che che che si alternano ai tecnicismi vorticosi del pianoforte in uno stile fusion; brani evocativi di grande lirismo come “Home” e “Brazilian Like”.

A seguire, si torna ai fraseggi limpidi e squillanti di un jazz sincero e disarmato, privo di orpelli intellettualistici ma con un notevole vigore espressivo.

Nel concerto sono stati inseriti due ballad “Lullaby” e la celebre composizione “Estate” scritta da Bruno Martino.

Il concerto scorre piacevolmente tra assoli e dimostrazioni di ottimo interplay, senza perdere mai il ritmo fino alla chiusura.

Durante la serata saranno proposte alcune scene del film/documentario di Michael Radford, con Michel Petrucciani intitolato “Uno sguardo moderato su un artista dell'eccesso”, in cui l’autore racconta questo virtuoso del jazz, pianista dal tocco irrepetibile, che ha trasformato il destino ingrato che lo ha fatto nascere con una malattia genetica invalidante in un'occasione di applicazione appassionata alla tastiera e di espressione totale di sé.

La proposta musicale sarà ulteriormente arricchita da un’apertura curata dal direttore artistico della rassegna, Luca Marino, accompagnato dalla voce di Adele Zangaro.

Gli ospiti potranno scegliere tra una comoda cena a tavola, o la formula più free della braceria-stuzzicheria a buffet, o anche solo di accompagnare l’ascolto con un fresco cocktail d’estate.

Si precisa che anche in caso di tempo incerto (o “brutto”…povera estate!) l’organizzazione assicura il regolare svolgimento della serata e che è gradita la prenotazione al 335.5366452, 0983.569136 o su Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. . Per ulteriori info il sito dedicato alla rassegna è www.lecollinedeljazz.it

GUARDA LE FOTO DELLA SECONDA SERATA

"LE COLLINE DEL JAZZ - TAKE 4" CLICCANDO QUI

 

locandina-braceria

 

Telefono
335. 5366452 - 338. 4289504
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Luogo
Strada Statale 106 Ionica
87067 Rossano CS, Italia

 

Google Maps


 

Altre date


  • Giovedì 31 Luglio 2014 21:30

 

Lista Partecipanti

carmine forciniticarmine forciniti (2)
Giovedì 31 Luglio 2014 - 21:30
 

Powered by iCagenda

Prossimi Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

 

Archivio Eventi Jazz

 -------->

 

Statistiche gratis