Masseria Mazzei - Le Colline del Gelso - Corigliano Rossano (Cs) © 2019- Tutti i diritti riservati - |P.I.: 02671300784|-|Privacy Policy| 

I ° SERATA - Le Colline del Jazz - Take 6

Le Colline del Jazz - Take 6
 Registrazioni chiuse
 
2
Data: Domenica 24 Luglio 2016 21:00

Luogo: Presso Masseria Mazzei  |  Città: Rossano, Italia

Domenica 24  LUGLIO 2016 - ORE 21:00

Cena e Musica d’autore

 

I-EVENTO-24-LUGLIO

 

Ecco il gruppo della serata inaugurale del 24 luglio!
Serena Lionetto - Vocals
Danilo Blaiotta - Piano
Alessio Iorio - Bass
Alessio Sisca - Drums

24luglio 01

COMUNICATI STAMPA

 

1° COMUNICATO STAMPA - 9 Luglio 2016

A Rossano, città del Codex Purpureus, un appuntamento diventato un must dell’estate per raccontare l'identità delle Terre ionico-silane.

Dal 24 luglio, per 5 domeniche consecutive, al via la sesta edizione de LE COLLINE DEL JAZZ

La raffinata rassegna musicale, con degustazioni enogastronomiche, della Masseria Mazzei Le Colline del Gelso in sinergia con importanti media partner del territorio.

La rassegna “Le Colline del Jazz” raggiunge quota sei. Un traguardo importante per un festival di provincia che è diventato ormai un punto di riferimento per la musica jazz in Calabria e prende il volo da un'idea essenziale: proporre la musica d'autore e i grandi artisti che, con registri espressivi differenti, la interpretano, raccontando e rivisitando il jazz, per dare vita a un evento originale che concilia il linguaggio internazionale con il patrimonio identitario territoriale, rappresentato dalle nostre colline poste tra mare e montagne, dalle storiche residenze rurali su di esse snocciolate, e dall'enogastronomia di una terra che sposa sapori forti e delicatissimi.

L’intento, la mission, da quando nel 2010 è partita la prima edizione de LE COLLINE DEL JAZZ, sono stati di voler contribuire ad offrire al territorio un'ulteriore e stabile possibilità di presentarsi e di fare sintesi della sua ricca complessità, aggiungendo motivi di richiamo su Rossano, e su quell'area interna delle terre jonico-silane, che, pur vicinissima al mare e alla montagna, ha, tuttavia, una sua specificità che merita di essere valorizzata e riscoperta in tanti modi.

La consapevolezza sempre più diffusa della necessità e del piacere di creare sinergie tra gli attori locali, per sentirsi appartenenti ad un unico grande progetto comune di sviluppo e crescita, ha motivato le collaborazioni create quest'anno con importanti aziende territoriali che hanno onorato la rassegna come partner nella comunicazione: L'eco dello jonio, Ionio notizie e Radioesse, nel settore specifico dell'informazione, e Amarelli, Simet, Acquapark e Andirivieni nel settore turistico e l'Associazione di

fotografia LUCE che ha accolto l'invito ad accompagnare la rassegna con la partecipazione dei suoi soci.

Lo start up di questa sesta edizione - che vanta prestigiosi patrocini - è, allora, il 24 luglio e andrà avanti fino al 21 agosto, per cinque domeniche consecutive, con un cartellone autorevole e vario che allieterà gli storici appassionati del genere e non solo, conciliando degustazioni, buona musica e un'atmosfera ricca di suggestioni.

 

2° COMUNICATO STAMPA - 15 Luglio 2016

Tributi ai “mostri  sacri” del genere, artisti d’eccezione e varietà di linguaggi nelle cinque serate de LE COLLINE DEL JAZZ.

Tra gli artisti Raffaela Siniscalchi, cantante della compagnia di Nicola Piovani e di Ennio Morricone, e la prima contrabbassista jazz italiana: Antonella Mazza.

LE COLLINE DEL JAZZ, la rassegna che unisce cene e musiche d’autore sulle colline rossanesi, presso la Masseria Mazzei, offre da sempre un cartellone vario, che punta a proporre un viaggio nel mondo internazionale del jazz, attraverso tributi ai grandi che hanno fatto la storia del genere, o rivisitazioni in chiave jazz di classici anche del mondo della musica leggera italiana, o seguendo percorsi modulati verso sonorità affini e di comune matrice. Il tutto collegato da una coerenza di fondo, tale da costruire, tassello dopo tassello, un percorso organico sia all’interno della singola edizione,sia tra le diverse edizioni, oramai ben sei, che negli anni si sono succedute.

E’ secondo questa linea che anche per l’edizione 2016, pertanto, si sono scelti i protagonisti delle cinque serate, che si apriranno proprio con un tributo a quella che viene da alcuni definita la più grande interprete brasiliana di tutti i tempi, negli anni in cui la bossa nova ha avuto il suo massimo sviluppo e la sua diffusione: ELIS REGINA. A rendere l’omaggio, fondendo talentuosa improvvisazione jazzistica, con gli arrangiamenti originali, scritti e pensati dallo stesso quartetto dell’artista americana, un quartetto di matrice calabro-siciliana: gli AGORA TA’.

Il 31 luglio sarà la volta del quartetto che accompagna RAFFAELA SINISCALCHI, cantante jazz con una carriera di grande lustro, che, accanto alle collaborazioni con Danilo Rea, Roberto Gatto ed altri nomi di primo piano del panorama jazz italiano, vanta la pluriennale partecipazione alla “Compagnia della Luna” del Maestro Nicola Piovani e ripetute esperienze artistiche con il Maestro Ennio Morricone. Anche questo concerto si propone come tributo ad un’indiscussa icona artistica del ‘900, il leggendario cantautore statunitense TOM WAITS.  

Si passerà poi la prima domenica di agosto al progetto MINA IN JAZZ, un’originale rilettura dei più famosi successi della star cremonese, sapientemente accostati seguendo un percorso puramente emozionale, a cura del ROMA JAZZ 5tet: un progetto ricco di inventiva e originalità,che questo inverno ha riscosso grande successo all’Auditorium della capitale.

Ala vigilia di ferragosto, la sera del 14, i THE HOPPERS, come una macchina del tempo, trasporteranno il pubblico in un coinvolgente viaggio musicale, attraverso un ampio repertorio che spazia dalle intime atmosfere jazz, al più ritmato jazz.

La rassegna si chiuderà nel nome della prima esponente femminile del contrabbasso jazz in Italia, nonché bassista elettrica: ANTONELLA MAZZA, pluripremiata artista internazionale dall’imponente curriculum che, partendo dal classico, è arrivata al jazz, passando dal pop, e spaziando dalla televisione, al teatro alle produzioni come autrice e poi professore di basso per il Warwick Bass Camp, accanto ai mostri sacri della musica. La Mazza, di origini calabre, dopo aver accompagnato, tra gli altri,in Italia,  Ron e Massimo Ranieri, negli ultimi anni sta lavorando con la statunitense Ndidi ‘O, il francese Axel Bauer e ha aperto i concerti di Johnny Hallyday.

Un raffinato cartellone, di ricco spessore artistico-culturale, insomma, è pronto per questa sesta edizione che, come sempre, è organizzata e curata dalla Masseria  Mazzei, quest’anno avvalendosi anche della collaborazione artistica della Blowing Soul.

 

3° COMUNICATO STAMPA - 21 Luglio 2016

Il disco Remembering Elis Regina presentato in anteprima nella serata d’apertura della sesta edizione della rassegna jazzistica rossanese...

 

LE COLLINE DEL JAZZ,cene e musiche d’autore, apre domenica con gli AGORA TA’

 

I battenti della sesta edizione de Le Colline del jazz si aprono domenica 24 luglio riprendendo l’ormai consolidato format delle cene accompagnate da musica d’autore. 

Il primo concerto sarà un tributo ad Elis Regina, grande figura di riferimento nel panorama musicale e culturale brasiliano del Novecento. Si può parlare di lei come di una delle massime interpreti brasiliane di tutti i tempi, negli anni in cui la bossa nova ha avuto il suo sviluppo e la sua diffusione in tutto il mondo. 

A rendere l’omaggio saranno gli AGORA TA’, un talentuoso quartetto calabro- siciliano, il cui nome prende spunto proprio da un famosissimo brano interpretato da Elis Regina.

La giovanissima vocalist siciliana, serena Lionetto, con la sua forte propensione per la musica brasiliana, è accompagnata da tre giovani musicisti della nuova scena jazzistica italiana: Danilo Blaiotta (piano), Alessio Iorio (bass) e Alessio Sisca (drums).

Il progetto che tende a fondere l'improvvisazione jazzistica del trio con i brani scritti e pensati dallo stesso quartetto della grande artista , partendo da nuove idee arrangiative di Blaiotta.

L'omaggio attorno alla figura di Elis Regina tocca tanti compositori come Tom Jobim, Baden Powell e Paulo Cesar Pinheiro, Djavan, Joao Bosco, Gilberto Gil e tanti altri, accompagnando il pubblico attraverso diversi stili musicali, dalla bossa nova al funky, dallo swing al samba, tutti mutuati dal jazz e intrisi di esso fino all'essenza.

il concerto del 24 sarà anche l’occasione per presentare in anteprima in Calabria 

il recentissimo album " Remembering Elis Regina" degli Agora Tà, prodotto dalla Picanto Records / Egea 2016 e registrato presso gli Zork Studios di Salerno, lavoro che conta la collaborazione artistica come special guest di Robertino De Paula. 

I concerti, si ricorda, saranno accompagnati dalle degustazioni gastronomiche ed è necessaria la prenotazione, contattando i seguenti recapiti:

 

Telefono
335. 5366452 - 338. 4289504 - 0983.569136
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sito internet
Luogo
Strada Statale 106 Jonica, Cosenza
Rossano, Italia

 

Google Maps


 

Altre date


  • Domenica 24 Luglio 2016 21:00

 

Lista Partecipanti

Delfo BonomiDelfo Bonomi (2)
Domenica 24 Luglio 2016 - 21:00
 

Powered by iCagenda

Prossimi Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

 

Archivio Eventi Jazz

 -------->

 

Statistiche gratis